Perché la distanza garantisce sicurezza.
La famosa "distanza di sicurezza".
Disguidi emozionali, capricci e guai a cura di Mon petit lapin, il coniglio col cuore estirpato.

15.7.09

(cul(t)urismo)


Bidimensioni che diventano tridimensioni dentro pulsioni.
...e anch'io vorrey essere Man Ray.
.

3 commenti:

  1. visionecontorta15 luglio 2009 16:30

    continuano le esplorazioni di mon petit lapin >.<

    RispondiElimina
  2. Siii...in fondo se ci penso poi abbiamo incontrato un sacco di altri animali al museo!!! C'erano i cavalli nei quadri e l'orso e il topo nell'installazione contemporanea e i passerotti nel giardino interno....
    ;)

    RispondiElimina
  3. Il Reina Sofia... come vorrei riutornarci da solissima, senza dover rispettare tempi di altri! Suoni brevi risuonano nei corridoi.. Dalì.... Mirò..... Da lì mirai il mondo, quello che ho dentro...

    RispondiElimina