Perché la distanza garantisce sicurezza.
La famosa "distanza di sicurezza".
Disguidi emozionali, capricci e guai a cura di Mon petit lapin, il coniglio col cuore estirpato.

27.5.09

(he)ART Attak!

...Fatto?
.
Siete pronti?
Allora per questo fantastico gioco servono una matita, un paio di forbici (mi raccomando a punta rotonda se no vi fate male) un vecchio cartoncino di quelli di carta riciclata (perchè noi vigliamo bene all'ambiente, vero?) ed infine un fantastico nastro di scotch da imballaggio...fatto?
.
Ora, state bene attenti. Prendete il cartoncino e, con la vostra bella matita, disegnate, sulla superficie di uno dei due lati più lunghi, due cerchietti...a circa 10 cm dal bordo superiore...fatto? Mi raccomando i cerchietti devono essere grandini...questo è molto importante per la riuscita del gioco...fatto?
.
Bene. Ora prendete le forbici e ritagliate all'interno dei cerchietti...fatto?
Benissimo...abbiamo quasi finito.
.
Adesso prendete Cuore e ponetelo d-e-l-i-c-a-t-a-m-e-n-t-e all'interno del cartoncino...fatto?
.
L'ultimo passaggio...Prendete il nastro di scotch da imballaggio e sigillate tutte le aperture del cartoncino, bene, bene, bene...fatto???
.
Bravissimi!
Ecco qua il vostro "Cuore in scatola"!
.
Almeno starà buono per una mezza giornata! Così voi potrete occuparvi delle vostre cose e vivere una vita quasi normale, senza il tormento che vi assilla!!!
.
E non preoccupatevi...grazie ai buchini, respira!!!
.

3 commenti:

  1. ti stai raffinando!

    RispondiElimina
  2. E' vero, brava brava Odri!!!

    RispondiElimina
  3. Delizioso!!! un bacio alla mia Odri!!

    RispondiElimina